Sara Marini

Sara Marini

Architetto

Dottore di ricerca presso lo Iuav di Venezia, si occupa di progettazione architettonica e urbana. Architetto, dottore di ricerca, è ricercatrice in Composizione Architettonica e Urbana presso l’Università Iuav di Venezia, dove insegna nella Facoltà di Architettura e nella Facoltà di Pianificazione.

Ha tenuto corsi anche nella Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno e nella Facoltà di Architettura di Trieste. Si occupa prevalentemente di progettazione architettonica e urbana e di teorie della progettazione contemporanea. Nel 2008 ha vinto la borsa di ricerca “Research in Paris” indetta dalla Ville de Paris. Ha pubblicato recentemente Marini S., Nuove terre. Architetture e paesaggi dello scarto, Quodlibet 2010; Marini S., Barbiani C. (a cura di), Il palinsesto paesaggio e la cultura progettuale, Quodlibet 2010; Marini S., Grattacieli farebbero paesaggio… se fossero così, in Bertagna A. (a cura di), Paesaggi fatti ad arte, Quodlibet 2010; Marini S., Architettura parassita. Strategie di riciclaggio per la città, Quodlibet 2008.