Elisabetta Boldrini

Elisabetta Boldrini

Architetto

Dopo i primi tre anni svolti a Cesena, decide di svolgere il quarto anno all’estero ed ottiene una borsa di studio Erasmus. Nel Settembre del 2009 si trasferisce¬† a Granada e frequenta i corsi della Escuela Tecnica Superior de Arquitectura, confrontandosi con la formazione universitaria e la cultura architettonica spagnola. Una volta tornata in Italia svolge una breve attivit√† di tirocinio preso lo studio D’Errico Associati di Fano. In seguito si iscrive al Laboratorio di Sintesi Finale di Architettura Sostenibile, dove sviluppa la tesi di laurea riguardante la riqualificazione di due edifici di edilizia sociale al Pilastro. Si laurea a Marzo 2012 con votazione 106/110.