Andrea Abbruciati

Andrea Abbruciati

Architetto

Una progettazione rivolta alla riqualificazione di aree dismesse.
Nato a Pesaro nel 1983, si iscrive alla facoltà di architettura “Aldo Rossi “di Cesena; negli anni dell’università partecipa al laboratorio di restauro sui grattacieli romagnoli guidato dagli architetti Corvino e Multari, iniziando un ideale percorso formativo di confronto con l’architettura del ‘900 conclusosi con il progetto di tesi di laurea. Negli stessi anni ha modo di coltivare il suo interesse per la fotografia, frequentando alcuni corsi e prendendo
parte al workshop fotografico “Parco del Rubicone: ipotesi di paesaggio 2” a Savignano sul Rubicone, a cui seguono una mostra e una pubblicazione. Dopo la laurea, approfondisce le sue riflessioni sulla città contemporanea e il tema del recupero delle aree industriali dismesse mediante un’attività di ricerca presso l’università di Bologna; contemporaneamente inizia la sua attività professionale collaborando con studi d’architettura a Cesena e Pesaro e partecipando ad alcuni concorsi.
Dal 2011 fa parte di “A+”, associazione culturale dei giovani architetti della provincia di Pesaro e Urbino; nello stesso anno matura un’esperienza lavorativa all’estero, grazie al Progetto Leonardo, incentrata sul recupero del centro storico di una cittadina nei pressi di San Sebastián, Spagna.